nerazzurrisiamonoi-raiola-mino-inter
Nerazzurrisiamonoi
Tempo di lettura: 2 minuti

MILAN RAIOLA – Giornata intensa in Viale Liberazione. Prima i nerazzurri hanno incontrato il Presidente del Milan Scaroni. Poi meeting con Raiola per Pinamonti. Intanto aumenta la stima per Eriksen.

Scaroni fa visita all’Inter. Aumentano le speranze sullo stadio

nerazzurrisiamonoi-inter-scaroni-paolo-milan-presidente
Foto di Nerazzurrisiamonoi.it

Poche parole, ma comunque importanti. Questa mattina il Presidente del Milan Paolo Scaroniintercettato dall’inviato di NerazzurriSiamoNoi all’uscita dalla sede dell’Inter – si dimostrato fiducioso sulla questione del nuovo stadio. “Ci sono sensazioni positive. Speriamo si faccia presto“, l’augurio del numero uno rossonero. Nel meeting di circa due ore avuto con l’Amministratore Delegato Alessandro Antonello si sono quindi specificate ancor di più le linee guida che dovrebbero portare a breve alla scelta finale del nuovo impianto di Inter e Milan.

Dal Milan a Raiola: Pinamonti torna alla base, de Vrij rinnova

nerazzurrisiamonoi-raiola-mino-inter
Nerazzurrisiamonoi

Poco più di due ore. Sul piatto il futuro di Andrea Pinamonti, ma anche quello di Stefan de Vrij. Mino Raiola, arrivato alle 16.05 nella sede nerazzurra, all’uscita dal quartiere generale dei meneghini, ha parlato dei propri assistiti ai cronisti presenti, tra cui l’inviato di NerazzurriSiamoNoi: “Pinamonti? Inter col Genoa un accordo lo ha trovato. Le soluzioni definitive nel calcio non esistono. Io sto cercando la soluzione giusta per lui. Sarò uno degli attaccanti del futuro della Nazionale. Per lui ci sono state tante proposte, anche dall’estero. La Juventus lo ha cercato? Si dice il peccato, non il peccatore. De Vrij? Rinnoveremo con calma“.

Le quote premiano Eriksen

nerazzurrisiamonoi-eriksen-christian-ludogorets-inter
Nerazzurrisiamonoi.it

Christian Eriksen sarà protagonista del prossimo campionato. Ne sono certi gli analisti di Planetwin365per il quale il danese è il favorito, dopo il Papu Gomez per l’Atalanta, per diventare il miglior assistman in stagione della massima Serie. La quota dell’ex Tottenham è di 7,50, quella dell’argentino di 6,50. Al terzo posto, a 9,00, Cristiano Ronaldo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.