nerazzurrisiamonoi-inter-villarreal-real-madrid-liga
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER REAL MADRID VILLARREAL CHAMPIONS – Mercoledì sera a San Siro l’Inter si giocherà una buona fetta delle sue chances di qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Nel MatchDay 4 della competizione infatti, i nerazzurri affronteranno il Real Madrid con un solo risultato a disposizione: la vittoria. Del resto la classifica, che vede l’Inter fanalino di coda a due punti, non consente altri passi falsi. In attesa di disputare il suo match di campionato domani contro il Torino, lo staff tecnico nerazzurro avrà certamente avuto occasione di visionare l’incontro di Liga dei rivali. Los Blancos, impegnati sul pur difficile campo del Villarreal e costretti a rinunciare, tra gli altri, a Sergio Ramos, Casemiro e Benzema, non sono anadti oltre un deludente 1-1.

Verso Inter-Real Madrid: la squadra di Zidane non convince

In vantaggio dopo appena 2′ per effetto del gol di Mariano Diaz, il Real Madrid ha speculato fin troppo sul vantaggio prematuramente acquisito, facendosi raggiungere al 76′ su calcio di rigore. É stato Gerard Moreno a trasformare con freddezza il penalty costringendo Zidane a rimandare ancora l’appuntamento con la vittoria. Da annotare la deludente prestazione di Eden Hazard, chiamato a rispondere con delle prestazioni di qualità, che faticano ad arrivare, alla fiducia concessagli dal tecnico francese. Insomma, è un Real Madrid poco brillante, ancorchè rabberciato per le tante assenze, quello che arriverà a Milano mercoledì: l’Inter è chiamata ad un’impresa che a questo punto non appare impossibile…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.