Gosens sogna di rimanere, ma club di Bundesliga in pressing

29 Giugno 2023
- Di
Viola Meacci
Robin Gosens esulta dopo il gol
Tempo di lettura: 2 minuti

GOSENS INTER ATALANTA - Ci ha messo del tempo, causa i numerosi infortuni, ma piano piano Robin Gosens si è imposto con l’Inter. Il tedesco è riuscito sempre più spesso a convincere Simone Inzaghi a contare su di lui. Nonostante questo il suo posto all’Inter non è assicurato e l’ex Atalanta si troverebbe sul mercato.

Gosens, i club in contatto con l’Inter per l’ex Atalanta

Arrivato gennaio scorso dall’Atalanta, Gosens ha cominciato un po' in sordina con i nerazzurri, ma adesso è sempre più impiegato. Come riporta Calciomercato.com, l'Inter entro il primo luglio prossimo deve decidere se riscattarlo oppure no. In caso di superamento di tale data sarà obbigliato a versare la cifra pattuita.

Marotta potrebbe decidere di risccattarlo con l'intenzione di rimetterlo sul mercato al più presto e per lui sarebbero già tre i club alla finestra. Il Kicker parla infatti di Borussia Moenchengladbach, Eintracht e Bayer Leverkusen.

Tra questi quello che sarebbe più avanti nelle trattative è proprio il Leverkusen, che già in estate sarebbe arrivato lì per chiudere con l’Inter. Mentre l'Eitracht ha annunciato di essersi tirato indietro. A questi però si sarebbe aggiunto anche lo Schalke disposto, secondo la 'rosea' a pagare i 2,5 milioni di ingaggio del tedesco. Nessuno di questi club però può sperare di ottenere sconti dall'Inter per Robin Gosens, il cui contratto ha scadenza il 30 giugno 2026 e Marotta non sarebbe disposto a trattare per meno di 20 milioni.

SEGUI NERAZZURRISIAMONOI.IT ANCHE SU FACEBOOK

Le trattative tra Inter e Leverkusen per Gosens

Il Leverkusen starebbe pensando di trattare per il  prestito oneroso fissato a 2 milioni di euro con obbligo di riscatto a 28. L'Inter sembrerebbe d'accordo con queste condizioni, ma prima di dare il proprio sì definitivo vorrebbe assicurarsi che il Bayer Leverkusen sia propenso ad accettare l'obbligo di riscatto, legato alle prestazioni sia del giocatore che al raggiungimento di determinati obiettivi da parte del club.

Il Leverkusn, secondo La Gazzetta dello Sport, starebbe però valutando anche un'altra offerta. Si tratterebbe di uno scambio. Il club tedesco avrebbe in mente due nomi Mitchel Bakker e Daley Sinkgraven. Entrambi sono olandesi, ma l'Inter sembra più affascinato dal primo, tenendolo più affidabile e vicino alle caratteristiche necessarie per giocare in Serie A.

L'ipotesi Borussia Moenchengladbach

Anche il Borussia Moenchengladbach sarebbe alla finestra. Il ds del Gladbach, Roland Virkus, si è esposto così sull’argomento: 

"Gosens? Ovviamente si cerca di esplorare tutte le possibilità, si vede cosa sta succedendo sul mercato e se puoi fare operazioni intelligenti".

Cessione solo rimandata?

A gennaio, racconta La Gazzetta dello Sport, sarebbe arrivata l'offerta anche dello Schalke 04. Il club tedesco si sarebbe però offerto per il prestito. Gosens, secondo la 'rosea', avrebbe declinato l'invito, perché disposto a partire ma solo se a titolo definitivo.

Sempre la 'rosea' rivela inoltre che Gosens, in accordo con la società nerazzurra, avrebbe rifiutato tutte le offerte arrivate dai club di Bundesliga a gennaio. In questi sei mesi è riuscito a sfruttare ogni occasione che il tecnico dei nerazzurri gli ha offerto, ma lo spettro cessione non è sparito e in Bundesliga non si sarebbero arresi. Per i 20 milioni richiesti dall'Inter sarebbero disposti a prenderlo Union Berlin e Wolfsburg e un club di Premier.

SEGUI NERAZZURRISIAMONOI.IT SU INSTAGRAM

Seguici Su

Advepa - 3D for BusinessMr. Sgravo - discord Specialist by Sgravotech
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram