nerazzurrisiamono-marco-giampaolo-inter-sampdoria...
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

GIANPAOLO INTER SAMPDORIA INTERVISTA – Marco Giampaolo, intervistato da DAZN al termine della gara contro l’Inter, commenta lo 0-3 con i nerazzurri.

Giampaolo: “Su 10 partite, la Samp batte 9 volte l’Inter”

“L’Inter è una squadra forte che 9 volte su 10 vince contro la Samp, però abbiamo fatto un buon primo tempo e abbiamo avuto qualche occasione. Dopo l’1-0 è venuta fuori la loro qualità e abbiamo mollato un po’, ma fino a quando ci siamo aiutati avevamo fatto una buona gara anche nel possesso palla. Altrimenti la partita diventa correre per 90’ dietro l’Inter e diventa difficile”.

Gianpaolo sulla salvezza

“Dopo che abbiamo raggiunto la salvezza abbiamo migliorato la qualità del passaggio e abbiamo avuto più coraggio, anche rischiando qualcosa venendo a legare il gioco. Altrimenti devi correre per forza dietro gli altri e l’abbiamo fatto meglio dopo la salvezza. Questo deve farci fare delle riflessioni”.

Gianpaolo sulla società

“L’obiettivo più importante era la salvezza, ora la partita la deve giocare il club che deve sistemare tante cose. Il club deve risolvere problemi più importanti della squadra, adesso tocca a loro: quando sarà pronto per programmare e programmeremo se saremo ancora insieme. Mentalmente non vado in vacanza”.

Giampaolo sul suo futuro

“Domani arriva il magnate americano, azzera tutto e magari non ci starò più io. Fa parte del gioco. Lo spirito della squadra, sempre attenta e attaccata. Li ho sempre avuti al mio fianco anche se a Genova son venute voci di spaccature. No, la squadra è stata brava a stare insieme e me”.

Giampaolo su Rincon

“Ha fatto una buona gara ma è un ragazzo fantastico ed un professionista serissimo. Sta bene in qualsiasi squadra”

Rispondi