Genoa-Inter, moviola: per la Gazzetta dello Sport non era rigore su Lukaku

25 Ottobre 2020
- Di
Redazione NR
Categorie:
nerazzurrisiamonoi-romelu-lukaku-genoa-inter-2020...
Tempo di lettura: < 1 minuto

GENOA-INTER - L'Inter ha portato a casa un bel successo da Genova, sbloccando nella ripresa un match comunque complesso. Sui social si discute ancora però per un contatto in area tra Lukaku e Bani, non sanzionato con un calcio di rigore dell'arbitro Massa. Molti tifosi non l'hanno presa bene, anche se alla fine l'episodio si è rivelato ininfluente ai fini del risultato della partita.

Genoa-Inter, la moviola della Gazzetta dello Sport

Secondo la Gazzetta dello Sport, è stato tutto regolare e l'episodio è stato valutato "molto bene da Massa, in posizione perfetta nel cuore dell’area. Le proteste (timide) sono di Lukaku, anticipato da Bani nell’area piccola: bravo il difensore invece a prendergli il tempo e a evitare il contatto da rigore, semmai è stato il belga in avvio d’azione ad usare troppo le braccia per prendere posizione".

Gli altri giornali

Dell'episodio hanno parlato anche gli altri giornali sportivi. Per il Corriere dello Sport, "Massa è indulgente quando Bani e Lukaku vengono a contatto nell’area genoana: sul cross di Perisic, trattenuta reciproca, con il belga che finisce a terra, giusto non concedere rigore". Diverso il parere di Tuttosport: "Lascia molti dubbi il contatto in area rossoblù tra Bani e Lukaku (28' pt)". 

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business

Interviste

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram