Gagliardini: "Meglio senza trequartista, oggi non potevamo sbagliare"

28 Novembre 2020
- Di
Simone Togna
Categorie:
nerazzurrisiamonoi-alexis-sanchez-lautaro-martinez-roberto-gagliardini-sassuolo-inter-esultanza...
Tempo di lettura: 2 minuti

GAGLIARDINI SENZA TREQUARTISTA - Roberto Gagliardini, intervistato da Sky e da InterTv, analizza a livello tattico il match contro il Sassuolo e indirettamente lancia una bacchettata a chi vuole Eriksen in campo. "Meglio senza trequartista".

Gagliardini: "Partita che non potevamo sbagliare"

nerazzurrisiamonoi-alexis-sanchez-lautaro-martinez-roberto-gagliardini-sassuolo-inter-esultanza...
LaPresse

Roberto Gagliardini, intervistato da Sky, è felice dopo il 3-0 contro il Sassuolo: "Oggi era una partita che non potevamo sbagliare. L'abbiamo affrontata rispettando il Sassuolo, ma mettendo in campo tutto quello che avevamo. E non abbiamo sbagliato. Nei momenti così, in cui ci bombardano da tutte le parti, c'è poco da parlare. Abbiamo parlato di Rea-Inter il giorno dopo. Col Sassuolo abbiamo giocato da squadra, concedendo poco e realizzando le occasioni create".

Gagliardini: "Giochiamo meglio senza trequartista"

"Giocando a tre siamo riusciti a coprire meglio il campo, è il modulo provato l'anno scorso, conoscevamo già i meccanisimi. Siamo riusciti ad aspettarli e a pressare in specifiche zone, non li predavamo alti come col trequartista".

Ai microfoni di InterTv, l'arcigno centrocampista aggiunge: "È stata una partita che abbiamo interpretato bene. Abbiamo approcciato il match in pochi giorni, ma con lo spirito giusto, siamo poi entrati bene in campo trovando subito la rete e rimanendo compatti. Abbiamo portato a casa una vittoria fondamentale".

Gagliardini sull'assetto tattico

"Abbiamo cambiato a centrocampo, mettendoci in un assetto a tre in mezzo al campo come spesso è accaduto lo scorso anno. Già conoscevamo questo assetto, quindi non c’è stato bisogno di troppo rodaggio, abbiamo dunque fatto una buona prestazione, attenta. La vittoria è meritata".

Se segna Gagliardini, l'Inter vince

"Speriamo dunque di segnare più spesso. Sono contento, le statistiche comunque lasciano il tempo che trovano. L’importante è la squadra, se poi posso contribuire col gol meglio ancora". 

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram