Caressa: "Sto pensando che il vero Lukaku non sia quello di Conte"

11 Febbraio 2024
- Di
Francesco Alessandro Balducci
Categorie:
nerazzurrisiamonoi-romelu-lukaku-francesco-acerbi-inter-roma
Tempo di lettura: < 1 minuto

CARESSA LUKAKU INTER CONTE - Negli studi di Sky Sport sono arrivate le parole del noto giornalista sportivo, Fabio Caressa, in merito a Romelu Lukaku. Il telecronista italiano ha fatto trasparire qualche dubbio in merito al reale valore di Lukaku. Specialmente dopo le ultime prestazioni nei big match.

Ma non solo Lukaku: Caressa si è espresso, a più ampio raggio, anche su Marcus Thuram e sull'Inter e la sua splendida stagione.

SEGUI NERAZZURRISIAMONOI.IT SU TWITTER

Caressa su Lukaku

"Lukaku ieri è stato il peggiore in campo, ma non è la prima volta. Il Lukaku che abbiamo visto è sempre lo stesso, tranne nell'anno di Conte che è stato un anno particolare. Mi viene da pensare che il Lukaku vero non sia quello oppure che Conte sia stato l'unico capace di trarre il massimo da lui".

Caressa su Thuram

"Thuram è stato un grande acquisto dell'Inter, bisogna fare i complimenti al club nerazzurro per come ha reagito alla partenza di giocatori importanti. In un mercato difficile, di parametri zero o quasi, è sempre riuscita a pescare il meglio. Il Thuram straripante nel secondo tempo ci dice molte cose del perché l'Inter sta dominando".

Caressa sulla corsa Inter

"L'anno scorso abbiamo avuto una squadra come il Napoli che ha fatto benissimo e tutte le big che hanno fatto male. La Juve si era avvicinata prima, poi c'è stata la penalizzazione. L'Inter ieri ha dato una grande dimostrazione di forza, mentre la Roma si ostina a giocare senza portiere".

SEGUI NERAZZURRISIAMONOI.IT SU FACEBOOK

Seguici Su

Advepa - 3D for BusinessMr. Sgravo - discord Specialist by Sgravotech
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram