Inter – Cagliari 1-1

-

Riepilogo

Cronaca Inter-Cagliari 1-1 Nainggolan costringe al pari i nerazzurri. Nel finale un confuso Manganiello espelle Lautaro

INTER CAGLIARI – L’Inter apre la domenica di Serie A nel lunch match delle 12.30 a San Siro contro il Cagliari. I nerazzurri vengono dal pareggio in casa del Lecce e vorranno riprendere la corsa all’inseguimento della Juventus. Conte è in emergenza sugli esterni e esordio subito dal primo minuto Ashley Young. A centrocampo Brozovic non verrà schierato, quindi la mediana di fatto è obbligata, con Barella, Borja Valero Sensi. In difesa c’è Bastoni con De Vrij e Skriniar.

Inter Cagliari, il resoconto

La dura legge dell’ex colpisce anche oggi. Radja Nainggolan con un tiro dei suoi (deviato da Bastoni) gela San Siro a 13′ dalla fine e pareggia i conti di una partita in cui l’Inter aveva messo il muso avanti grazie al solito gol prima del 30′ di Lautaro Martinez. Il match è difficile per i nerazzurri: il Cagliari non sarà quello di due mesi fa ma non è nemmeno la squadra che tra dicembre e gennaio ne ha perse 5 di fila. Il più era stato però fatto: sbloccare la partita. Ma i sardi hanno avuto il merito di non usicre mai dal match e dopo qualche contropiede di troppo sbagliato dai nerazzurri, al 77′ la difesa interista capitola. Inutili gli assalti finali, con Sanchez ancora in campo con Lautaro e Lukaku.

Inter Cagliari, finale infuocato

Nel recupero Manganiello prima non assegna una punizione all’Inter per fallo su Lautaro, poi espelle lo stesso argentino per delle proteste a dire il vero veementi. Finisce 1-1, per Conte quinto pareggio nelle ultime sette gare.

La sestina arbitrale di Inter Cagliari

Arbitro: MANGANIELLO Assistenti: PRETI BRESMES IV uomo: PEZZUTO VAR: BANTI AVAR: RANGHETTI

Formazioni ufficiali Inter Cagliari

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 15 Young, 23 Barella, 20 Borja Valero, 12 Sensi, 34 Biraghi; 9 Lukaku, 10 Lautaro. A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 2 Godin, 7 Sanchez, 11 Moses, 13 Ranocchia, 21 Dimarco, 30 Esposito, 32 Agoumé, 33 D’Ambrosio. Allenatore: Antonio Conte

CAGLIARI (4-3-2-1): 28 Cragno; 24 Faragò, 40 Walukiewicz, 15 Klavan, 33 Pellegrini; 18 Nandez, 17 Oliva, 21 Ionita; 4 Nainggolan, 10 Joao Pedro; 99 Simeone. A disposizione: 1 Rafael, 90 Olsen, 3 Mattiello, 8 Cigarini, 14 Birsa, 22 Lykogiannis, 29 Castro, 37 Gagliano, 38 Porru. Allenatore: Rolando Maran

Gli ammoniti e gli espulsi di Inter Cagliari

31′ Ammonito Lukaku (Inter)
61′ Ammonito Barella (Inter)
83′ Ammonito De Vrij (Inter)
90’+4 Espulso Lautaro (Inter)

I marcatori di Inter Cagliari

29′ Lautaro (I)
77′ Nainggolan (C)

Le sostituzioni di Inter Cagliari

17′ Entra Godin (Inter) esce Skriniar
74′ Entra Castro (Cagliari) esce Oliva
76′ Entra Mattiello (Cagliari) esce Pellegrini
82′ Entra Sanchez (Inter) esce Sensi
85′ Entra Dimarco (Inter) esce Biraghi
86′ Entra Cigarini (Cagliari) esce Nainggolan

Il secondo tempo di Inter Cagliari

90’+4 Finisce qui il match: tutta l’Inter intorno a Manganiello.
90’+3 Espulso Lautaro per proteste: discutibile gestione di Manganiello.
90’+2 Manganiello fischia ogni contatto sui difendenti cagliaritani in questo finale
90′ Saranno 4 i minuti di recupero.
86′ L’Inter ci prova, ma il Cagliari punge in ripartenza.
81′ Grande azione personale di Lukaku: il tiro ad incrociare esce di pochissimo.
78′ San Siro gelato dal gol dell’ex. Ora non manca molto per segnarne un altro.
77′ Nainggolan pareggia i conti: tiro deviato ed Handanovic beffato.
64′ Pellegrini prova a sorprendere Handa, che devìa in angolo.
62′ Inter più volte vicina al raddoppio: Sensi prova il tiro a giro ma la palla va fuori.
58′ Grande azione personale di Sensi: tiro che finisce di pochissimo a lato.
56′ Il destro di Nainggolan è deviato da un suo stesso compagno di sqaudra: pericolo scampato per i nerazzurri.
52′ L’Inter spreca una buona opportunità in contropiede: la palla di Barella per Lautaro non è precisa però.
46′ Inizia la ripresa. Cagliari subito in avanti con un corner guadagnato

La cronaca di Inter Cagliari

45’+3 Cagliari pericoloso con Faragò: colpo di testa verso l’angolo della porta di Handanovic che si allunga e sventa l’occasione dei sardi.
45′ Tre minuti di recupero
40′ Azione pericolosa dell’Inter con Lautaro che prova il rasoterra con il mancino:
Cragno respinge con i piedi
29′ GOL DELL’INTER!!! Lautaro piazza di testa in rete un cross di Young. L’arbitro chiama il VAR e convalida la rete. Ammonito Maran per proteste
17′ Primo cambio in casa Inter: Skriniar accusa dei problemi fisici e viene sostituito da Godin
1′ Si parte!

Dettagli

Data Ora League Stagione Match Day
12:30 - 26 Gennaio 2020 12:30 Serie A 2019-2020 21

Stadio

Meazza
Via dei Piccolomini, 20151 Milano MI, Italia
Gol
0
0
Assist
0
0
Ammonizioni
0
0
Espulsioni
0
0
Articolo precedenteLecce – Inter 1-1
Articolo successivoUdinese – Inter
Giornalista sportiva, coltivo la passione per il calcio sin da quando ero piccola. Al posto delle bambole, infatti, ho sempre collezionato le figurine Panini dei calciatori. Mi piace leggere, soprattutto libri di storia. Nel tempo libero amo viaggiare insieme a mio figlio Marco Luciano e ai miei quattro meravigliosi cani: Bibi, Birillo, Harry e Sofia.