De Boer
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

DE BOER – Anche Frank De Boer, ex allenatore dell’Inter, si è complimentato con i nerazzurri, mettendo comunque i puntini sulle i a Tuttosport. “Sono molto contento per Stefan De Vrij e in generale per tutta l’Inter, a partire dai tifosi. Quello nerazzurro è un top club ed è bello che sia tornato a trionfare dopo tanti anni di dominio da parte della Juventus. È uno scudetto importante per l’Inter e anche per il campionato italiano, che cambia padrone“.

Le parole di De Boer

“Sono pochi i giocatori della mia Inter rimasti nella squadra che ha appena conquistato il campionato (Handanovic, D’Ambrosio, Ranocchia, Perisic e Brozvic). Io ho allenato il club nel 2016, in un momento difficile. Infatti in quell’anno cambiarono tre/quattro allenatori (Mancini, De Boer, Vecchi, Pioli, ndr). Quella attuale è un’altra Inter. Complimenti a tutti per il risultato ottenuto. Sono una delle Nazionali favorite per il trionfo finale. Li abbiamo affrontati nei mesi scorsi e mi hanno impressionato. L’Italia è una squadra organizzata e con giocatori di qualità. Pressione sull’Olanda? Sono abituato, anche all’Ajax e all’Inter era così”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.