Coronavirus, no altri Gp di F1 e Giro d'Italia

13 Marzo 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

CORONAVIRUS - Il mondo dello sport continua a fare i conti con l'emergenza Coronavirus. E non parliamo ovviamente solo di calcio.

Coronavirus e Formula 1

Per quanto riguarda la Formula 1, dopo il Gp inaugurale previsto questo weekend in Australia, saltano anche Bahrain e Vietnam. Si sarebbe dovuto correre il 22 marzo a Sakhir e il 5 aprile ad Hanoi. Il provvedimento si somma al già rinviato GP della Cina del 19 aprile. Il comunicato della F.1 precisa che l’inizio del Mondiale è spostato a fine maggio. A rischio quindi anche Olanda (3/5), Spagna (10/5) e Monte Carlo (24/5).

Giro d'Italia

E' stata rinviata a data da destinarsi anche la prossima edizione del Giro d'Italia. Sarebbe dovuta partire il 90 maggio in Ungheria. La società RCS, organizzatrice dell'evento, ha comunicato che "avendo preso conoscenza della situazione nazionale e internazionale si è deciso di rimandare il Giro 2020". Le nuove date della corsa rosa verranno comunicate soltanto dopo il 3 aprile.

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram