nerazzurrisiamonoi-Pierre-Emerick-Aubameyang...
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO INTER CAVANI RASSEGNA STAMPA – Tiene banco, a maggior ragione dopo la dipartita ufficiale di Mauro Icardi, l’affare CavaniInter. Che, per inciso, non è assolutamente semplice da concludere, se mai qualcuno lo avesse pensato. Tuttosport oggi in edicola fa il punto della situazione intorno all’ex attaccante del Napoli, indicando anche le alternative individuate dalla dirigenza nerazzurra.

I dubbi di Cavani e il supermercato Arsenal

Marotta ed Ausilio sono stati già informati della volontà di Cavani di riservarsi almeno altri due mesi, quando sarà finita la Champions League, prima di prendere una decisione sul suo futuro. El Matador è consapevole che la sua avventura nel PSG è terminata, e che lo stesso stipendio attualmente percepito a Parigi -12 milioni annui, ndr – non potrebbe che prenderlo, eventualmente, solo nei campionati arabi o cinesi. Un’ipotesi impraticabile per uno come lui. Col Mondiale del Qatar 2022 alle porte, Cavani vuole ponderare bene la scelta di quello che sarà il suo ultimo contratto importante da professionista, e quindi sta prendendo tempo. Non è detto però che l’Inter sia disposta ad attendere così tanto, e allora ecco le le alternative sulla lista di Marotta. Pierre-Emerick Aubameyang e Alexandre Lacazette, gli attaccanti in forza all’Arsenal, sembrano abbastanza insoddifatti della loro esperienza nei Gunners. La possibilità di cambiare aria c’è. L’Inter, se fosse necessario, ci proverà per uno dei due.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments