Calciomercato, gli agenti di Lautaro oggi a Milano: l'Inter non ha gradito una mossa dell'entourage...

14 Settembre 2020
- Di
Redazione NR
nerazzurrisiamonoi-lautaro-martinez-inter-shaktar-donetsk....
Tempo di lettura: 2 minuti

CALCIOMERCATO INTER LAUTARO - Sembra non finire mai la telenovela Lautaro Martinez. Pur essendosi smorzato il pressing del Barcellona sul giocatore - perfino la stampa catalana sembra aver seppellito l'ascia dello scoop a tutti i costi, ndr - la partita non sembra del tutto conclusa. Per lo meno non si registra ancora una netta vittoria nerazzurra, che vorrebbe tradursi in prolungamento del contratto con eliminazione della clausola rescissoria. Come riporta l'edizione odierna di Tuttospot, gli agenti del Toro - Beto Yaqué e Rolando Zarate - saranno oggi a Milano per incontrare la dirigenza nerazzurra. C'è un retroscena che però non è stato affatto gradito dai vertici interisti. Vediamo di cosa si tratta nel resoconto del quotidiano torinese.

Lautaro: rinnovo o in vista? O forse no...

I due procuraratori nei giorni scorsi sono stati a Barcellona se non altro per capire dal vivo le reali intenzioni del club blaugrana. Che, per inciso, in questo momento non ha la liquidità per intavolare alcuna trattattiva. Perfino l'offerta fatta pervenire qualche settimana fa - 65 milioni più Junior Firpo - non sarebbe ora eserciatbile dal Barça. Oltre che, giova dirlo, non aver mai incontrato realmente i favori di Marotta e soci. I quali però non hanno affatto gradito che l'entourage dell'argentino si sia incontrato anche con la dirigenza del Real Madrid. Il tutto prima del programmato incontro con l'Inter a Milano. Nel sottile gioco strategico atto a strappare un rinnovo a cifre migliori - Lautaro guadagna 2,5 milioni annui, ndr - questo potrebbe voler significare solo spingere la dirigenza interista a rinnovare Lautaro a cifre più alte dei 5 milioni già preventivati dall'Inter. Dal canto loro i nerazzurri non hanno alcuna fretta nel proporre all'attaccante il rinnovo - o quantomeno lo farebbero dopo il 5 ottobre - essendosi affievolito il pressing bluagrana sul ragazzo. Ma se di mezzo ci fosse davvero il Real Madrid?

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram