Cagliari, Nainggolan: "Scudetto all'Inter? Sarei contento per loro, ma nessun rimpianto"

19 Gennaio 2021
- Di
Arianna Botticelli
Categorie:
ilsalottodelcalcio-cagliari-nainggolan-radja-scudetto-inter-intervista
Tempo di lettura: < 1 minuto

NAINGGOLAN CAGLIARI MILAN INTERVISTA SCUDETTO INTER - Queste le parole di Radja Nainggolan, intervistato al termine del match tra Cagliari e Milan, finito 0-2 per i rossoneri, sulla possibile vittoria dello scudetto da parte dell'Inter.

Cagliari, le parole di Nainggolan al termine del match contro il Milan

"Bisogna dare tutti qualcosina in più, oggi non abbiamo fatto una bruttisima partita: ho visto cose positive. Prendiamo sempre gol ingenui, poi contro squadre così è difficile fare punti. Se subentra la paura? No, non è quello. Quando i risultati sono così ci si stringe un po' il c***, ma la squadra ha qualità anche se gli episodi non sono favorevoli. Dobbiamo tirar fuori un po' più di personalità. Non basta essere giocatori forti sulla carta, bisogna dimostrarlo".

Sullo scambio di maglietta con Zlatan Ibrahimovic

"Niente di che, la maglia l'ho presa perché me l'hanno chiesta".

Sull'Inter e lo scudetto

"Io non devo rimpiangere niente, sono voluto andare via perché volevo giocare qua e aiutare il Cagliari. Sono contento della scelta, se l'Inter vince sono contento per loro. Il resto non mi interessa, sono concentrato sulla salvezza del Cagliari". 

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business

Interviste

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram