Berni, vita da terzo portiere: “Dispiace lasciare l’Inter”

6 Settembre 2020
- Di
Arianna Botticelli
Categorie:
Tommaso Berni
Tempo di lettura: < 1 minuto

BERNI INTER INTERVISTA – Tommaso Berni è stato il terzo portiere dell’Inter per sei anni. Nell’ultimo anno, ha visto assottigliarsi ancor di più lo spazio a disposizione, dove non è riuscito a collezionare nemmeno una presenza. I nerazzurri, poi al termine della stagione, non gli hanno rinnovato il contratto. "Era nell’aria, sapevamo che sarebbe tornato Radu e con il club ne avevo già parlato. Ho vissuto un sogno, mai da bambino lo avrei immaginato. Ho condiviso lo spogliatoio con grandi campioni e non smetterò mai di ringraziare Zhang, Marotta e Ausilio. So che non sarà facile trovare una squadra ma non ho la presunzione di diventare di colpo protagonista. So quale è stato il mio ruolo negli ultimi anni e credo che rimarrà quello" ha raccontato il giocatore a gianlucadimarzio.com.

Berni: “Mi mancherà la panchina di San Siro”

"Dispiace lasciare l'Inter, anche perché sono convinto che presto alzerà trofei importanti. Mi mancherà la panchina di San Siro. E io mancherò a lei. Non ci sarà più un matto che esulta ad ogni gol o che si faccia buttare fuori".

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram