Atalanta, Gasperini in conferenza stampa: "La partita con l'Inter arriva nel momento giusto" (VIDEO)

8 Novembre 2020
- Di
Redazione NR
Gasperini
Tempo di lettura: 2 minuti

ATALANTA CONFERENZA STAMPA GASPERINI - Gian Piero Gasperini, il tecnico dell'Atalanta, ha presentato in conferenza stampa la sfida contro l'Inter. L'allenatore, nativo di Grugliasco, vanta anche un passato - a dire il vero poco felice, ndr - sulla panchina della Beneamata: correva l'anno 2011. Dopo poche apparizioni, e con il peso della sconfitta contro il Milan nella Supercoppa italiana, arrivò l'esonero. La società bergamasca, sul suo profilo Twitter, ha pubblicato il video delle parole di Gasperini alla vigilia del match contro la sua ex squadra: eccone un estratto.

La conferenza stampa di Gasperini: verso Atalanta-Inter

"Cambiamenti dopo la sconfitta col Liverpool? Sono degli adeguamenti al momento e alla situazione, va verificato il fatto che prendiamo qualche gol di troppo e quindi serve maggiore attenzione e anche protezione. Non significa stravolgere la squadra, ma fare degli accorgimenti che ci tutelino meglio in un momento anche un po' di emergenza. L'Inter è un'ottima squadra a prescindere, poi come tutti ha alti e bassi nelle prestazioni. Ma è una grande squadra. Viviamo di presente, bisogna guardare avanti e ora c'è la partita con l'Inter. Siamo in una buona posizione in classifica, la Champions anche se abbiamo perso male è ancora tutta da giocare. Quindi ragioniamo sempre così".

Gasperini sulle condizioni dell'Atalanta

"Sarà una partita impegnativa per entrambe, ne verrà fuori una gara difficile però arriva anche in un momento giusto. Poi ci sarà la sosta a chiudere questa fase di alti e bassi. È una sfida che in questo momento può dire il nostro stato di condizione".

Sulle scelte di formazione contro l'Inter

"Vedremo, abbiamo qualche defezione ancora: a parte quelle di Gosens e De Roon, mancherà anche Palomino. Quindi se non per tutta la partita ma a gara in corso potrebbe esserci spazio. Miranchuk fisicamente sta bene, è guarito e si sta allenando. In questo momento la necessità è a centrocampo e a difesa sugli esterni, non è la priorità adesso".

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business

Interviste

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram