Arteta positivo, smentite su Dybala contagiato dal Coronavirus

13 Marzo 2020
- Di
Simone Togna
Tempo di lettura: < 1 minuto

ARTETA POSITIVO - Con un comunicato pubblicato sul sito ufficiale del club, l'Arsenal ha annunciato che il manager della squadra, Mikel Arteta, è risultato positivo al Coronavirus. La Juventus smentisce per ora invece le voci, provenienti dal Venezuela, secondo cui pure Dybala fosse stato contagiato dal Covid-19.

Smentite su Dybala contagiato dal coronavirus

nerazzurrisiamonoi-inter-paulo-dybala-juventus-seriea-atalanta
Foto Getty

Secondo l'edizione online del giornale venezuelano: "El Nacional", Paulo Dybala sarebbe risultato positivo al coronavirus. Tuttavia fonti interne delle Juventus, contattate da svariate redazioni, tra cui quella di Sportitalia, hanno smentito la notizia.

Arteta positivo

"Il nostro centro di formazione Colney di Londra è stato chiuso dopo che l'allenatore Mikel Arteta ha ricevuto un risultato positivo COVID-19 questa sera". Recita così il comunicato pubblicato sul sito ufficiale dell'Arsenal. Il manager spagnolo è il primo caso acclarato di contagio in Premier League. "Tornerò il prima possibile, sono molto abbattuto per la notizia", le parole del tecnico del team inglese. Ieri il tabloid britannico The Sun aveva anticipato la possibilità positività al virus per ben tre giocatori della Premier League. Si attendono novità.

Porte aperte, anzi no

Poco prima del comunicato relativo ad Arteta, la Premier League aveva ufficialmente annunciato le partite a porte aperte per il prossimo turno di campionato. Ma dopo aver appreso la notizia relativa allo spagnolo, gli organi britannici hanno fissato per domani una riunione d'urgenza.

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram