nerazzurrisiamonoi-inter-nunziata-carmine-italia-under17
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

MONDIALI UNDER 17 ITALIA – Gli azzurrini non ce l’hanno fatta. A Goiania, davanti a 15.000 persone, i padroni di casa del Brasile hanno fatto valere il fattore campo vincendo 2-0, estromettendo così l’undici di Nunziata dalla corsa al titolo mondiale. Il match è iniziato subito in salita per l’Italia, che ha subìto la prima rete dopo appena 6′ di gioco. È stato Patryck a trafiggere il portiere Molla, non impeccabile nella circostanza. Nonostante la buona reazione, e le tante occasioni sprecate, gli azzurrini non sono riusciti a replicare al vantaggio carioca e a pochi istanti dalla fine del primo tempo è arrivato il gol taglia-gambe. Diagonale strettissimo di Peglow e partita quasi in ghiaccio. Quasi perchè anche nel secondo tempo l’Italia avrebbe avuto modo di riaprire il match. Ma anche l’ultima ghiotta occasione, capitata all’83° sui piedi del nerazzurro Gnonto, si è infranta sul corpo dell’estremo difensore avversario Donelli, decretando così l’eliminazione dal Mondiale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.