nerazzurrisiamonoi-inter-nunziata-carmine-italia-under17
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

MONDIALI UNDER 17 ITALIA – Gli azzurrini non ce l’hanno fatta. A Goiania, davanti a 15.000 persone, i padroni di casa del Brasile hanno fatto valere il fattore campo vincendo 2-0, estromettendo così l’undici di Nunziata dalla corsa al titolo mondiale. Il match è iniziato subito in salita per l’Italia, che ha subìto la prima rete dopo appena 6′ di gioco. È stato Patryck a trafiggere il portiere Molla, non impeccabile nella circostanza. Nonostante la buona reazione, e le tante occasioni sprecate, gli azzurrini non sono riusciti a replicare al vantaggio carioca e a pochi istanti dalla fine del primo tempo è arrivato il gol taglia-gambe. Diagonale strettissimo di Peglow e partita quasi in ghiaccio. Quasi perchè anche nel secondo tempo l’Italia avrebbe avuto modo di riaprire il match. Ma anche l’ultima ghiotta occasione, capitata all’83° sui piedi del nerazzurro Gnonto, si è infranta sul corpo dell’estremo difensore avversario Donelli, decretando così l’eliminazione dal Mondiale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.