nerazzurrisiamonoi-inter-fares-mohamed-calciomercato
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER FARES – Cercasi disperatamente esterno sinistro di ruolo. Questo potrebbe essere il manifesto di mercato dell’Inter negli ultimi giorni. O sarebbe meglio dire nelle ultime settimane. Prima è arrivata la bocciatura di Perisic. Poi la parziale rivalutazione di Dalbert, a cui però risulterebbe rischioso dare una maglia da titolare in un ruolo considerato chiave nello scacchiere di Conte. Ed allora ecco il calciomercato come panacea dei problemi. Il nome nuovo è quello di Mohamed Fares, francese naturalizzato algerino, classe ’96, attualmente in forza alla Spal. L’ex Verona è cresciuto molto nell’ultima stagione, riguadagnandosi anche la nazionale e disputando 2 partite nella recente Coppa d’Africa, vinta proprio dalle Volpi del deserto dopo 29 anni di astinenza.

Per Fares l’Inter pensa ad uno scambio con Dimarco

Ausilio e Marotta si stanno industriando nel tentativo di trovare un profilo gradito ad Antonio Conte, e Fares sembra tra questi. Tra i papabili c’è anche Cristiano Biraghi, per il quale si tratterebbe di un ritorno alla base, ma la pista Fares potrebbe essere più facilmente percorribile. Il valore di mercato dell’algerino è al momento inferiore a quello del nazionale azzurro. Non c’è ancora una trattativa concreta ma lo scenario più plausibile è quello che prevede uno scambio di mercato tra Inter e Spal. Fares passerebbe in nerazzurro, e Federico Dimarco, (terzino sinistro in uscita) si accaserebbe al club di Ferrara. Probabilmente l’Inter dovrebbe aggiungere un conguaglio economico per acquistare l’algerino, ma la trattativa non è affatto impossibile. Nei prossimi giorni Enzo Raiola (agente di Fares) e Beppe Riso (agente di Dimarco) proveranno a sondare il terreno con le rispettive controparti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.