nerazzurrisiamonoi-martinez-lautaro-borussia-inter-esultanza...
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER CHAMPIONS LEAGUE QUALIFICAZIONE – Domani in casa dello Slavia Praga, l’Inter si gioca una grossa fetta di qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. I nerazzurri hanno in mano il proprio destino, con due vittorie il passaggio del turno sarebbe cosa certa. Ma superare il girone della massima competizione europea, vale anche il poter agire con più libertà nella prossima finestra di calciomercato invernale.

Inter i guadagni della qualificazione agli ottavi di Champions

Come riporta il Corriere dello Sport, infatti, sarebbe ricchissimi i proventi derivanti dalla qualificazione dell’Inter agli ottavi di Champions. Superare il girone vale 9,5 milioni e, se dovesse avvenire con due vittorie, ne frutterebbe altri 5,4; 3,6, invece, con un successo e un pareggio. Poi ci sono i bonus dei contratti con Nike e Pirelli che scatteranno se la corsa in Europa non si fermerà (almeno 5-6 milioni in tutto), il market pool e gli incassi contro il Barcellona (sui 6 milioni se il match avrà un certo significato) ed eventualmente negli ottavi (altrettanti soldi). Bonus economico non solo per il club, ma anche per i calciatori nerazzurri: per loro passare il turno vale quanto la scorsa stagione, ovvero poco meno di 100.000 euro a testa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.