nerazzurrisiamonoi-inter-lukaku-lautaro-martinez-coppia-attacco
Getty Images
Tempo di lettura: 3 minuti

SLAVIA PRAGA INTER CRONACA- Grandissima partita dell’Inter che, contro la sfortuna, contro la beffa del gol dello 0-2 annullato e il conseguente pareggio su rigore dello Slavia, ha giocato forse il milgior secondo tempo della sua stagione di Champions e va a prendersi 3 punti pesantissimi in ottica qualificazione. A Praga finisce 3-1 con uno spettacolo offensivo dei soliti noti. Chi? Ma ovviamente loro due, Lukaku e Lautaro. L’argentino finalizza in gol nel primo tempo una splendida azione del belga; quest’ultimo, a 9′ dalla fine, approfitta di un velo del Toro, dopo un lancio di Lazaro, per involarsi da solo e saltare Kolar. A 3′ dalla fine, sempre la LuLA in azione: Lukaku rifinisce d’esterno per Lautaro che al volo sigla il 3-1. Ci sarebbe spazio anche per il quarto gol, il secondo personalei di Lukaku. Ma il VAR, grande protagonista stasera, annulla. Spettacolo Inter quindi, aspettando la gara decisiva contro il Barcellona, vittorioso col Dortmund e qualificatosi matematicamente come primo.

-

Stadio

Eden Aréna
U Slavie 1540/2a, 100 00 Praha 10-Vršovice, Repubblica Ceca

Le formazioni ufficiali di Slavia Praga Inter

SLAVIA PRAGA (4-2-3-1): 1 Kolar; 5 Coufal, 25 Frydrych, 15 Kudela, 18 Boril; 22 Soucek; 10 Husbauer; 28 Masopust, 7 Stanciu, 23 Sevcik; 9 Olayinka
A disposizione: 30 Markovic, 12 Zeleny,14 Van Buren, 21 Skoda, 24 Takacs, 27 Traore, 29 Helal.
Allenatore: Jindřich Trpišovský

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 2 Godin, 6 De Vrij, 37 Skriniar; 87 Candreva, 8 Vecino, 20 Borja Valero, 77 Brozovic, 34 Biraghi; 10 Lautaro Martinez, 9 Lukaku.
A disposizione: 27 Padelli, 5 Gagliardini, 16 Politano, 19 Lazaro, 30 Esposito, 33 D’Ambrosio, 95 Bastoni.
Allenatore: Antonio Conte

La sestina arbitrale di Slavia Praga Inter

Arbitro: Marciniak
Assistenti: SokolnickiListkiewicz
IV: Musiał​​​​​​​
VAR: Gil​​​​​​​
AVAR: Borkowski​​​​​​​

I marcatori di Slavia Praga Inter

19′ Lautaro Martinez
36′ Soucek su rigore
81′ Lukaku
87′ Lautaro Martinez

Gli ammoniti

11′ Ammonito: Vecino (Inter)
24′ Ammonito: Lautaro (Inter)
52′ Ammonito: Kudela (Slavia Praga)

Le sostituzioni

58′ Entra Traore (Slavia Praga) esce Stanciu
70′ Entra Zeleny (Slavia Praga) esce Husbauer
75′ Entra Gagliardini (Inter) esce Borja Valero
75′ Entra Lazaro (Inter) esce Biraghi
80′ Entra Esposito (Inter) esce Vecino
84′ Entra Takacs (Slavia Praga) esce Frydrych

Il secondo tempo di Slavia Praga Inter

90’+3, finisce il match dopo un altro gol annullato a Lukaku.
90′ Concessi 3′ di recupero.
87′ Spettacolo della LuLA, il Toro su assist di Lukaku fa il 3-1 e chiude il match
81′ 1-2 gooooooool di Lukaku! Lancio di Lazaro, velo di Lautaro, scivola un difensore dello Slavia e il belga si invola da solo verso Kolar: saltato e palla depositata in rete.
80′ Dentro Esposito, Inter che tenta il tutto per tutto
78′ Clamorosa occasione per Lautaro che, lanciato a rete da Lukaku, si divora un gol a tu per tu con Kolar.
75′ Doppio cambio nell’Inter: dentro Gagliardini e Lazaro, fuori Borja Valero e Biraghi.
72′ Miracolo assoluto di Handanovic su Masopust dopo una leggerezza della coppia Brozovic-Borja Valero.
67′ Altra traversa Inter con Brozovic, che con una gran botta lascia di sasso Kolar che deve ancora ringraziare i legni.
64′ Clamorosa traversa di Lukaku con un colpo di testa che sbatte sul palo con Kolar immobile.
63′ Bravo Handanovic a mettere in angolo un tiro deviato.
58′ Esce Stanciu, tra i migliori, entra Traore.
55′ Lo Slavia sembra stanco, l’Inter preme senza sosta.
52′ Ammonito Kudela per fallo su Brozovic
49′ Lukaku non arriva di poco a concludere in rete da pochi passi.
47′ Altra potenziale occasione da gol per l’Inter.
46′ Riprende il match, Inter presumibilmente subito all’assalto dei cechi.

nerazzurrisiamonoi-inter-martinez-lautaro-slavia-praga-inter
Getty Images

Slavia Praga Inter: il primo tempo del match

45’+2, termina il primo tempo.
45′ Concessi 2′ di recupero.
44′ Candreva spreca tutto con un cross fuori misura in superiorità numerica in attacco.
37′ Veramente una mazzata per i nerazzurri che in pochi secondi sono passati dalla gioia per lo 0-2 di Lukaku al rigore segnato da Soucek.
36′ Soucek realizza il rigore assegnato dopo lo 0-2 di Lukaku, annullato dal VAR per l’assegnazione del rigore precedente, concesso per fallo di De Vrji su Olayinka.
35′ Incredibile! Dal 2-0 per l’Inter al rigore per lo Slavia!
30′ Husbauer ci prova da fuori, Handanovic sicuro.
27′ Brivido da corner per l’Inter. Lo stacco di Frydrych finisce fuori.
24′ Lautaro non frena l’irruenza e si fa ammonire per una brutta entrata su Kudela.
19′ Lautaro Martinez insacca dopo una super azione di Romelu Lukaku che spazza via due avversari e mette in mezzo per l’argentino che non perdona. Inter in vantaggio!
17′ Molto difficile tenere i ritmi dello Slavia, la speranza è che non durino così tutta la partita
12′ Ammonito Matias Vecino, al secondo fallo in pochi minuti.
10′ Grande occasione Inter con Lautaro Martinez che tira a lato di poco.
9′ Partita equilibrata e difficile, come nelle previsioni.
4′ Partita molto viva, molto fisica, lo Slavia pressa alto per impedire ai nerazzurri di costruire da dietro.
1′ Iniziato il match, l’Inter attaccherà da destra verso sinistra.
Squadre sul terreno di gioco, dopo i saluti ci sarà il sorteggio per la scelta del campo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.