nerazzurrisiamonoi-candreva-antonio-inter
Getty Images
Reading Time: 2 minutes

INTER VERONA – Dopo il doppio successo in trasferta contro Brescia e Bologna, l’Inter si prepara a tornare al Meazza per sfidare l’Hellas Verona, nella gara valida per la 12^ giornata di Serie A TIM. Il sito ufficiale nerazzurro ha pubblicato numeri e curiosità.

Inter-Verona, numeri e curiosità

Quello di sabato 9 novembre alle 18, sarà il confronto numero 57 tra le due formazioni. iL bilancio che vede i nerazzurri avanti con 32 successi contro i 4 dell’Hellas Verona e 20 pareggi a completare il quadro. Positivi anche i numeri della storia recente del match. Inter imbattuta da 16 partite contro il Verona in Serie A (13V, 3N). E’ la striscia aperta più lunga per i nerazzurri contro una singola avversaria attualmente presente nella competizione. All’interno di questa striscia, l’Inter ha realizzato almeno due gol in 14 delle ultime 15 partite: 37 le reti nerazzurre nel parziale. Il Verona arriva a San Siro con due successi di campionato alle spalle e con soli nove gol subiti in questo campionato. E’ la miglior difesa al pari della Juventus. Di contro la formazione di Conte è l’unica squadra che ha segnato in tutte le prime 11 partite di campionato, realizzando almeno due gol in tutte le ultime quattro partire di Serie A. Con l’Atalanta, l’Inter è anche l’unica squadra a vantare già due giocatori con almeno cinque reti segnate in questo campionato. Sono Romelu Lukaku (nove) e Lautaro Martínez (cinque). Sono 10 invece le reti dell’Inter segnate da palla inattiva in questo campionato: record nella Serie A in corso.

In difesa

Nessuna squadra ha mantenuto più volte la porta inviolata di Inter e Verona in questa Serie A: quattro clean sheet per entrambe. Rimanendo in difesa, la prossima sarà la 50ª presenza con la maglia dell’Inter in tutte le competizioni per Stefan De Vrij. Il suo compagno di reparto, Milan Skriniar che ne ha da poco festeggiate 100, tutte da titolare, è il giocatore insieme a Brozovic (832) che conta più passaggi nella Serie A in corso (738).

Lukaku, Candreva e Conte

Romelu Lukaku ha segnato nove gol in questo campionato. Con la prossima rete, Romelu Lukaku supererà Georges Grün (nove gol) diventando il quinto belga più prolifico in Serie A. Lukaku ha già trovato la rete contro le due squadre neopromosse affrontare fino ad ora, Lecce e Brescia. Antonio Candreva ha preso parte attiva a cinque gol in sette presenze di Serie A contro il Verona: due reti e tre assist. Nessun precedente infine tra i due allenatori in Serie A: contro il Verona Antonio Conte è imbattuto da allenatore grazie ad un successo e un pareggio.